giovedì 19 marzo 2015

{LIBRI ORSI} - A caccia dell'Orso




Scrivere e illustrare per i bambini è arte difficile che è andata affinandosi nel tempo e ha prodotto veri e propri capolavori. Scoprirli non è solo un piacere per gli occhi e per le orecchie ma un nutrimento sano e genuino per il cuore e la mente di adulti e bambini. I libri diventeranno:

INDIMENTICABILI
IRRINUNCIABILI
INSUPERABILI

Anche i libri per l'infanzia possono essere capolavori, e un bambino cresciuto fra i libri sa riconoscerli.

{dal sito ufficiale di Nati Per Leggere, iniziativa promossa dall'alleanza tra bibliotecari e pediatri, che promuove la lettura in famiglia e ad alta voce sin dalla nascita.}

Il {LIBRO ORSO} di oggi si intitola "A caccia dell'Orso" ed è una vera e propria opera d'arte (basta guardare le illustrazioni...quegli acquerelli!) scritta da Michael Rosen e illustrata da Helen Oxenbury. Dal sito di Nati per Leggere si legge che Oxenbury "è stata ampiamente riconosciuta per il suo talento": come non essere pienamente d'accordo?


Questo libro è, a mio parere, uno di quelli che sono stati fatti apposta per essere letti ad alta voce, magari insieme ai bambini sotto il piumone, con le luci soffuse...sì, io mi immagino proprio questa scena! Grazie poi alle sue pagine piene di parole onomatopeiche, questo libro si presta perfettamente alla lettura ad alta voce, a cui si potrà aggiungere anche il bambino una volta che avrà imparato a fare il suono giusto al momento giusto! Questo momento di lettura si potrà quindi trasformare anche in un momento di divertimento per tutta la famiglia!

Svish svush! fa l'erba frusciante quando ci si passa attraverso!


Penso anche a come potrebbe venire sfruttato alla scuola materna...i suoni dell'erba frusciante, dell'acqua quando la simpatica combriccola ci passa attraverso o del vento della bufera di neve che soffia potrebbero essere creati in modi diversi: per esempio, usando una bottiglia di vetro e soffiandoci dentro, si potrà ricreare il vento della bufera; con una bacinella piena d'acqua si potrà ricreare lo "splash splash" facendo "schiaffeggiare" l'acqua ai bambini con le mani; e così via...basta solo un po' di fantasia! :)

Fiuuuu huuuu! Fiuuuuu huuuu! fa la tempesta di neve che fischia...


Ho apprezzato moltissimo la scelta del colore dell'illustratrice: il bianco e nero per le parti più raccontate (in cui si ripete sempre la solita formula "A caccia dell'orso andiamo. Di un orso grande e grosso. Ma che bella giornata! Paura non abbiamo" e il colore per quelli con le parole onomatopeiche...crea una sorta di divisione e di sequenza ben definita che secondo me il bambino riesce a riconoscere: se non sa ancora leggere è una buonissima indicazione per sapere quando dovrà fare i suoni! :)

Ma questo non era mica un LIBRO ORSO? E quando arriva la parte dell'orso?? Eccovi accontentati! :D

Che grotta buia...chi si nasconderà qui dentro?

Oh oh c'è un orso! 

Un'altra bella e divertente parte del libro sono le pagine dopo l'incontro con un orso un tantino seccato di essere stato disturbato. Arrabbiato, inizia a inseguire il gruppetto che ripercorre tutti i luoghi (e quindi i suoni) delle pagine precedenti, fino a che non ritornano nella loro casa. Anche qui dunque abbiamo altre ripetizioni di frasi e suoni che ormai il bambino ha imparato e non farà altro che rendere più buffa la cosa! :)

A CACCIA DELL'ORSO NON CI ANDIAMO PIÙ!

ALTRE INFORMAZIONI SUL LIBRO

Titolo A caccia dell'Orso
Autore Michael Rosen illustrazioni di Helen Oxenbury
Prezzo 14,00 € 
Casa Editrice Mondadori
 Pagine 36
Età consigliata da 3 anni





Presente nella bibliografia del progetto Nati per Leggere nel percorso tematico Grandi autori per i più piccoli





post signature

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti alimentano il mio blog e la mia voglia di condividere con voi i miei lavori! Ogni commento sarà dunque bene accetto, anche quelli di critica! :)